La mia Africa

 

la mia AFRICA...quella vera

 

Mal d'Africa....

Per capire davvero di cosa stiamo parlando quando ci riferiamo al mal d’Africa, potremmo soffermaci sugli sguardi di quei bambini, che non hanno niente, eppure trovano la forza di sorridere.

È sempre così che comincia quella sensazione, una sensazione che poi non se ne andrà più via.

È difficile capire cos’è il mal d’Africa senza essere mai stati in questo continente. Arriva durante l’ultimo giorno, quando stai salutando le persone che hai conosciuto, quanto sei già con un piede sul predellino della tua 4x4  che ti porterà a casa.

È proprio in quel momento che ti colpisce una sorta di nostalgia, di quei luoghi, di quelle persone, e dello sguardo felice disegnato negli occhi dei bambini. Non te ne sei ancora andato, il tuo 4x4 non è stata nemmeno messo in moto e già avresti voglia di tornarci... o forse di non andartene più....

Ecco, questo è il mal d’Africa.

 

Mi racconto....!

Viaggio in Algeria    (...quella maledetta prima volta)

Viaggio in Mali    (... una cighia lunga 11.000 Km)

Rally di Tunisia - 8° edizione    (...quello Internazionale)

Tunisia ottobre 2009     (...io e Saro, non c'è due senza tre)

Su